Book On Demand: Pubblicare il tuo libro su Phasar Edizioni



Ettore Baraldi

L'ort d'Albenga

Ettore Baraldi nasce a Carpi di Modena nel 1931. Vive a Fossoli dove lavora, dopo le elementari, come bracciante in un Collettivo Agricolo fino a che, quasi ventenne, si trasferisce a Torino, occupandosi di restauro edile e decorazione. Raggiunta la pensione trasferisce la sua attività nella piana agraria di Albenga (SV). Esordisce come poeta dialettale pubblicando una plaquette finanziata da un gruppo di donne. Seguono altre plaquette e l’interesse della stampa nonché di Sibilla Aleramo, Natalino Sapegno, Luigi Russo che con consigli lo aiutano a crescere. Segue un periodo di silenzio dedicato allo studio del dialetto materno sino all’incontro con Giorgio Luzzi che lo aiuta a pubblicare Fossoli (in lingua) per le edizioni Quinta Generazione di Forlì, segue un altro lungo silenzio sino al quaderno in dialetto edito da San Marco dei Giustiniani di Genova, Oratori per la tera d’Albenga, presentato da Pietro Gibellini. Seguono Bandiga contenente 100 poesie, altrettanti disegni di Lia Cucconi e annotazioni di Franco Loi, La pataca americana, prefato da Fabio Marri, Manuscristi, prefato da Giorgio Luzzi, Al sanghev di òm l’è ross e Da per me. Tutti questi ultimi testi sono in dialetto, accompagnati da disegni di noti pittori. Alcuni hanno ottenuto importanti premi e l’interesse di noti critici e studiosi del dialetto.
Prezzo: 12,00
ISBN: 978-88-6358-012-9
PAGINE: 104
Anno pubblicazione: 2008
Scarica l'anteprima del libro in formato PDF

SE TI PIACE QUESTO LIBRO FORSE TI PIACE ANCHE...

                

Budapest

Fabio Paolo Costanza
                         

Hai letto il libro? Inserisci il tuo commento

Effettua il login per inserire il tuo commento

RICERCA

ultime Novità


categorie

autori

Per ulteriori informazioni:
oppure calcola il costo del tuo libro con il nostro autopreventivo