Book On Demand: Pubblicare il tuo libro su Phasar Edizioni



Augusto M. Funari

L'ultima lacrima di Ulisse. Poesie d'amore errante

Una sorta di omaggio ai piccoli pensieri emotivi della nostra vita segreta, ai piccoli sogni di un’umanità minore, che sempre sogni sono, alle nostre ambizioni, alle paure e alle amarezze che ci hanno umanamente fatto soffrire per riscoprire che, alla fine della nostra personale Odissea e delle mille imprese della vita di tutti i giorni, siamo comunque rimasti ciò che eravamo all’origine. Un pensiero semplice, da uomo comune, alle cose comuni per cui soffriamo e speriamo e per le quali spesso piangiamo quelle sottili e invisibili lacrime che tanto mi paiono indispensabili a voler scrivere “d’amore”.

La poesia di Augusto M. Funari è poesia d’amore, d’amore indefinito e curioso, nostalgico e trasfigurato. È poesia che eleva un canto permeato di rammarichi, di nostalgia e, a volte, della stanca vitalità di chi ha tanto da ricordare, da rimpiangere e ancora da sognare.
In questi scritti l’Autore non smette mai di guardarsi indietro, di trovare nel passato la strada da percorrere e la forza di comprendere le ragioni della sua inquietudine e del suo perenne rammarico per le cose che non sono ma che sarebbero potute essere.
Vi si ritrova, martellante e sublimata, la presenza trasfigurata di una donna che non necessariamente è stata incontrata. Si percepisce l’amore verso le piccole cose di tutti i giorni, quelle che ci aiutano a vivere, ma, soprattutto, si percepisce il grande amore per i luoghi dell’infanzia, ancora così presenti nella vita di un adulto che avrebbe voluto rimanere bambino.

Augusto M. Funari, di origini abruzzesi, vive e lavora a Brescia come medico di famiglia.
Per l’Editrice Arnaldo da Brescia ha pubblicato:
Le Colonne d’Ercole, venti piccole canzoni di miti e di sogni dall’orlo del mondo, raccolta di poesie a tema mitologico (2007); Il Paradosso dell’Arciere, dialogo sulla vita sul sogno e sul Tiro con l’Arco tra Artemide e un cervo dialogo filosofico sul valore del destino e della libera scelta (2009); I Papiri di Uppsala, ovvero come sia pericoloso amare Narciso, una sorta di rivisitazione del mito di Narciso alla luce del “nuovo narcisismo” dei tempi moderni (2011); la raccolta di racconti Il Veterinario e il Mare, dieci brevi racconti autobiografici ambientati nella Silvi Marina degli anni Sessanta e imperniati sul rapporto giovanile con il nonno veterinario (2014).

Prezzo: 12,00
Prezzo ebook: 4,99
ISBN: 978-88-6358-368-7
PAGINE: 106
Anno pubblicazione: 2016
Scarica l'anteprima del libro in formato PDF

SE TI PIACE QUESTO LIBRO FORSE TI PIACE ANCHE...

              

L'anima e i giorni

Luciano Rossi
        

Piombo al vento

Carla Piermarini
                                 

Pensieri d'autore

Giuseppe Melis

Hai letto il libro? Inserisci il tuo commento

Effettua il login per inserire il tuo commento

RICERCA



ultime Novità


categorie

autori

Per ulteriori informazioni:
oppure calcola il costo del tuo libro con il nostro autopreventivo