Book On Demand: Pubblicare il tuo libro su Phasar Edizioni



Giorgio Chiodi

Vincere il diabete... si può

Trent’anni di riflessioni hanno condotto alle soluzioni metodologiche che l’autore ha adottato con successo per sconfiggere – senza assumere medicinali – la sua grave patologia diabetica.

La chiave della ritrovata salute? L’adozione di uno stile alimentare appositamente studiato per la sua malattia unito alla pratica quotidiana di esercizio fisico.
Ma soprattutto la consapevolezza dei limiti terapeutici della medicina tradizionale, che pare più interessata a trattare il sintomo glicemico con l’insulina di sintesi chimica piuttosto che ricercare le cause primarie della patologia.

Giorgio Chiodi nasce a Mestre nel 1940 in una famiglia di operai.
A 22 anni consegue un diploma tecnico e intraprende la strada del commercio, divenendo imprenditore nel settore automobilistico. Dopo 30 anni di lusinghieri successi lascia questa professione per entrare nel mondo pubblicitario, nel quale ottiene ottimi risultati.
Una grave patologia diabetica interromperà la sua parabola lavorativa a causa di una retinopatia trattata con il laser che lo renderà ipovedente.
Avendo riscontrato l’incapacità della medicina ufficiale di curare il diabete, ha iniziato a studiare le terapie naturali grazie alle quali ha sconfitto la sua grave malattia, ritenuta degenerativa e incurabile dalla medicina tradizionale.
Il suo obiettivo è diffondere il più possibile le sue intuizioni e il suo metodo.

www.giorgiochiodi.it

Guarda su YouTube il video dell'intervento di Giorgio Chiodi nella trasmissione TV di Canale Italia 53 (8.03.2015)


Prezzo: 19,00
Prezzo ebook: 7,99
ISBN: 978-88-6358-284-0
PAGINE: 248
Anno pubblicazione: 2014
Scarica l'anteprima del libro in formato PDF

SE TI PIACE QUESTO LIBRO FORSE TI PIACE ANCHE...

              

Hai letto il libro? Inserisci il tuo commento

Effettua il login per inserire il tuo commento

RICERCA



ultime Novità


categorie

autori

Per ulteriori informazioni:
oppure calcola il costo del tuo libro con il nostro autopreventivo